Pronti per la cronoscalata del Santuario

Carlo Modaro Termini ImereseLa Cronoscalata del Santuario quest’anno sarà il decimo ed ultimo appuntamento stagionale del Campionato italiano velocità salita autostoriche. Sarà quindi decisiva per conquistare il tricolore. Tra le novità che spiccano nell’edizione 2018 il tracciato: accorciato nella sua fase iniziale misura 7,950 Km.

Sarà Carlo MODARO l’alfiere della Passione Motori con i colori della scuderia Omega schierato al via della Cronoscalata del Santuario, gara valida Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche, a bordo della sua fida 112 Abarth, sfiderà il cronometro sul tortuoso e veloce tracciato delle storica competizione che da Cefalù raggiunge il santuario di Gibilmanna.

Carlo ModaroIl weekend cefaludese è atteso da molti dei big del tricolore ed entrerà nel vivo venerdì 12 con le operazioni di verifica, sempre nella splendida cornice di Cefalù. Sabato 13 continueranno le verifiche nella mattinata, per poi lasciare spazio ai motori, che si accenderanno per le due salite di ricognizione utili a scegliere le strategie di gara. Domenica 14 ottobre la competizione su due gare, con parco chiuso e premiazione come da tradizione nei pressi del Santuario di Gibilmannna“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.