1° Himera Rally con 11 equipaggi Passione Motori e Scuderia Omega

Al 1° Himera Rally e 1° Trofeo dei Quattro Castelli, la Passione Motori ASD e la Scuderia Omega presenti! Saranno ben 11 gli equipaggi che parteciperanno a questo primo appuntamento locale, che riporta il profumo di rally nell’area imerese. Un rally che mancava e che la nostra realtà associativa ha visto di buon occhio, apprezzando l’operato e gli sforzi delle amministrazioni locali, della Himera Corse, di AC Palermo e del Team Palike, per aver riportato nel nostro territorio una manifestazione rallistica, oltre alla gloriosa Targa Florio. Dei 66 equipaggi attualmente figuranti negli elenchi iscritti, è forte la presenza degli equipaggi targati Passione Motori ASD e Scuderia Omega, che con oltre il 15% di iscritti, segna un importante presenza in questo primo appuntamento casalingo.

header Himera Rally

Tra le auto moderne il ritorno di Marco Cirrito, affiancato dal mentore Franco La Corte dovranno togliersi di dosso un po’ di ruggine ed addomesticare i cavalli della loro Peugeot 106 A6, su Fiat Panda Kit i due compari Rosario Macaluso e Luca Severino (FR Motorsport), pronti a riscattare l’amaro ritiro al rally dei Nebrodi e fare Km in abitacolo, in classe N2 dopo un ottimo Targa Florio troviamo Giuseppe Di Gesù e Stefano Cimino pronti a dare battaglia in una classe sempre molto agguerrita, mentre nel gruppo Racing Start altra Fiat questa volta a gasolio per l’inedito equipaggio Pirrone – Bertola su Fiat Grande Punto Sport. Per Daniele Pirrone al volante, sarà il suo secondo rally in carriera, obiettivo fare esperienza e portare al termine una gara selettiva.

Logo Omega Nero

Tra le auto storiche, troviamo al via il solido equipaggio con Leo Cristadoro e Marco Marin pronti ad affrontare le strade del mito sulla vecchietta ed affascinante Lancia Fulvia coupè, seguiti da due equipaggi che si daranno battaglia a bordo delle agili e scattanti 112 Abarth con l’inedito equipaggio Filippo Luparello e Salvo Pantina ed i funambolici Carlo Modaro e Danilo Bocca, in classe 1300N su Peugeot 205 Rallye troviamo Sergio Misita reduce dall’ottimo debutto del Targa Florio navigato per l’occasione da Giuseppe Rizzo che ritorna alle note, un’altra presenza inedita sarà Luigi Mirici Cappa su Fiat x 1/9 navigato da Giuseppe Settembre con l’obiettivo di portare al termine il loro primo rally. Tra le vetture 2000 di cilindrata abbiamo Gianluca Mauriello, navigato dall’esperto Mannina, dopo il Targa Florio con qualche problemino, cercheranno di mettere a frutto le migliorie apportate alla loro BMW 320, stesso discorso per Franco Rizzo sulla bella Fiat Ritmo 130 Abarth navigato da Davide Bellavia cercheranno di fare tesoro dei chilometri fatti al recente Targa e riscattare una travagliata gara. Rimaniamo in attesa dei loro risultati, “comunque vada partire con questi numeri è già un successo.

Iscritti Moderne

Iscritti Storiche

Tabelle Tempi e Distanze

Mappa Percorso

Gdiges CMK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.