Passione Motori ASD al rally dei Nebrodi

Continua la stagione sportiva della Passione Motori ASD, che questo weekend sarà impegnata nel messinese al 19° Rally dei Nebrodi che prenderà il via quest’oggi.

Le prove si svolgeranno nella caratteristica Antica Posta a Gliaca di Piraino dalle 10 alle 14.30. Le auto entreranno in parco partenza dalle 17 a Sant’Angelo di Brolo, il centro nebroideo dove dalle 19 inizierà la Cerimonia di Partenza. Domenica 15 aprile 8 prove speciali ed il traguardo nuovamente a Sant’Angelo di Brolo alle 19.

In gara con i colori della Passione Motori ASD, ma con altre Scuderie, ci sarà l’equipaggio Macaluso-Severino a bordo della Fiat Panda A5 ed il navigatore Marco Marin, che navigherà tra le storiche, il veloce pilota caccamese Quintino Gianfilippo.

Macaluso Severino per Tindari“Ho già avuto modo di provare la vettura con la quale correrò oggi, una performante Fiat Panda A5 in pista -ha commentato il pilota Rosario Macaluso-, in questi due giorni, avrò modo di apprezzarla su queste prove molto tecniche. La macchina è curata da Caramazza ed in pista mi ha dato grandi soddisfazioni. Ringrazio i miei sponsor, che mi stanno permettendo di affrontare un intenso programma per questa stagione.”

“Con Rosario abbiamo intenzione di testare il comportamento della vetture sul percorso messinese di questa 19^ edizione del Rally dei Nebrodi – ha commentato il navigatore Luca Severino-. Il tempo incerto renderà tutto molto più complesso, ma siamo qui in ottica Targa Florio, oggi sarà un test.”

Marco MarinSono molto contento di partecipare al rally dei Nebrodi – ha dichiarato il navigatore della Passione Motori ASD Marco Marin-, le strade sono molto tecniche ed è importante tenere un buon ritmo in prova.
In questa occasione navigo Quintino Gianfilippo che ringrazio e con il quale si è creato buon feeling in abitacolo. Ci sono ottimi avversari in gara e puntiamo a divertirci e ben figurare.”

Dopo lo start delle 19, il lungo riordino notturno in Piazza Raffo Cusmano a Gliaca di Piraino. Domenica 15 aprile si riprende alle 8.50, con il primo dei tre parchi assistenza a Gliaca di Piraino, poi le 8 prove speciali: “Sant’Angelo di Brolo” Km 10,55, con passaggi alle 9.24, 12.59 e 16.34; “Raccuja” Km 7,75, con passaggi alle 10.09, 13.44 e 17.19; “Sinagra” la PS accorciata rispetto ai 7,20 Km, con passaggi alle 14.42 e 18.17. Arrivo e premiazione in Piazza San Francesco D’Assisi a Sant’Angelo di Brolo.

ELENCO ISCRITTI

CARTINA

TABELLA TEMPI E DISTANZE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *