La 3^ Floriopoli Cerda nel segno della Passione Motori ASD

Successo della Passione Motori ASD alla 3^Floriopoli Cerda, gara organizzata dall’Automobile Club Palermo e dal Team Palikè in collaborazione con Targa Racing Club che ha dato il via al campionato regionale salita.

Inizio trionfale per i piloti della Passione Motori ASD, che grazie agli ottimi risultati del quartetto iscritto alla gara con i colori della Scuderia Omega, composto da Franco Rizzo, Filippo Luparello, Leo Cristadoro e Luigi Mirici Cappa, sono riusciti ad ottenere il premio come miglior Scuderia a punti.

Con 7 equipaggi in gara, la Passione Motori ASD si riconferma un’associazione solida ed in forte crescita. Sui 6,150 metri di tracciato, i piloti dell’associazione guidata dal presidente Carlo Mirici Cappa sono riusciti ad imporre i loro ritmi e ad andare a podio in tutte le classi.

“È stata una bella gara –ha commentato il pilota e preparatore Leo Cristadoro-, sono soddisfatto per come ho guidato e per come si sia comportata la mia Fiat X 1/9 SIL1600, nonostante nell’ultima manche sia salito con condizioni meteo incerte. Ho centrato l’obiettivo di vincere la classe ed ho raggiunto un’ottima 5^ posizione nell’assoluto di raggruppamento. Ringrazio gli amici sponsor, la Passione Motori ASD e la scuderia Omega per la preziosa collaborazione”

“L’obiettivo era quello di far bene e divertirmi e questo successo di classe mi fa tornare a casa contento – sono state le parole del driver Filippo Luparello-. Ringrazio la Cristadoro Corse per la preparazione della mia A112 Abarth che non mi ha dato alcun problema nei quattro passaggi, ringrazio anche i miei sponsor, la Passione Motori ASD e gli amici della scuderia Omega per il supporto. Oggi è stata una bella giornata di sport.”

“Il successo alla 3^ Floriopoli Cerda, mi fa scordare la mancata partecipazione alla Targa Florio di quest’anno– ha detto il pilota Franco Rizzo-. La mia Fiat Ritmo 130 Abarth è in continuo aggiornamento e nonostante qualche piccolo problema alla macchina e nonostante il cambiamento climatico nella seconda ed ultima prova, sono riuscito ad ottenere il primo posto di classe. Ringrazio i miei sponsor, la Passione Motori ASD e la scuderia Omega per la preziosa collaborazione”

“Doveva essere un debutto tranquillo, ma non mi aspettavo di vincere la classe – ha commentato Luigi Mirici Cappa-. Nelle prime due prove ho accusato qualche piccolo problema di grip e nelle prime curve ho avuto qualche piccolo problema di tenuta, ma in gara la macchina è stata perfetta e competitiva. È stato un piacere tornare a correre – ha concluso Mirici Cappa – e ritornare ad indossare tuta e casco a bordo della Fiat X 1/9”.

Carlo Mirici Cappa

“Siamo soddisfatti dell’esito di questa gara e di aver vinto come Scuderia Omega il premio come miglior scuderia tra le storiche – ha dichiarato il presidente della Passione Motori Asd Carlo Mirici Cappa. Avevamo ben sette equipaggi in gara e tutti sono riusciti a concludere la gara, ottenendo ottimi piazzamenti. È stata una lunga giornata, resa perfetta dall’ottimo lavoro degli organizzatori – ha continuato Cappa – i nostri piloti hanno saputo sfruttare al meglio le condizioni d’asfalto scivoloso del tracciato e sono riusciti a tagliare il traguardo senza errori. Per tutti noi oggi è stato molto emozionante effettuare la partenza dalla famose tribune di Floriopoli, posto che per tutti noi rappresenta il tempio del motorismo siciliano. È sempre un piacere veder rivivere questo posto che ha segnato la storia del motorsport. Adesso per i nostri piloti, occhi puntati sulla prossima cronoscalata, la Cefalù – Gibilmanna, che si svolgerà tra due settimane. Ci tengo a ringraziare tutti i nostri piloti – ha concluso Mirici Cappa- ed a complimentarmi con Luigi Mirici Cappa, Leo Cristadoro, Franco Rizzo e Filippo Luparello, per averci permesso di vincere il premio come miglior scuderia tra le storiche”.

Ottimo risultato anche per i Soci della Passione Motori ASD Filippo Monteleone, Quintino e Giuseppe Gianfilippo, che in questa occasione hanno corso con i colori di due altre scuderie. In 2° raggruppamento affermazione di Quintino Gianfilippo con l’Alfa Romeo GTV di classe GT 2000, il pilota della Passione Motori Asd ha dominato la categoria, precedendo il trapanese della Armanno Corse Umberto Santoro in via d’apprendistato sulla Alfa Romeo GTAM. Primo posto per il caccamese Filippo Monteleone, che a bordo della sua performante Renault Clio RS ha conquistato senza problemi il gradino più alto del podio. Terzo posto nell’agguerrita classe A1600 per il giovanissimo Giuseppe Gianfilippo, che continua in modo impeccabile la fase di apprendimento per le gare su strada. Filippo Monteleone e Giuseppe Gianfilippo conquistano un’ottima posizione anche nella classifica assoluta tra le moderne. I due centrano la Top Ten, piazzandosi rispettivamente sesto Monteleone e ottavo Gianfilippo.

Il prossimo appuntamento su strada per i piloti di Carlo Mirici Cappa, sarà tra due settimane alla corsa del Santuario, la storica Cefalù Gibilmanna, che si svolgerà sulla strada che porta appunto al Sanutario di Gibilmanna, con partenza dalla cittadina Normanna.

Gdiges

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.