Sergio Raccuia al via nel Regionale della Targa Florio

La Passione Motori ASD in questa Targa Florio, sarà rappresentata anche nel Campionato Regionale, grazie al navigatore Sergio Raccuia, che per questa occasione affiancherà Angelo Lombardo, su Renault Clio N3 preparata da Ferrara Motors. Raccuia, siederà per per la prima volta in abitacolo alla destra di Lombardo e farà di tutto per concludere la gara nel migliore dei modi, come spesso ci ha abituati in questi mesi. La novità di quest’anno per i piloti del Regionale, sarà che salteranno il primo giorno di gare, per poi scatenarsi il venerdì sera nella prova spettacolo Città di Collesano e poi continueranno a gareggiare domenica, insieme ai piloti del Campionato Italiano Rally e le storiche. Una formula nuova, che stravolge la modalità a cui siamo stati abituati nel corso degli anni.

Angelo Lombardo

“Per me l’intento sarà quello di finire la gara – ha dichiarato il pilota Angelo Lombardo-. L’obiettivo della nostra gara, sarà infatti quello di arrivare al traguardo, in ottica di punteggio per il Campionato Siciliano. Ho esordito al Rally di Cefalù e stavo andando molto bene, salvo poi accusare nel finale dei problemi alla macchina, che mi hanno fatto perdere posizioni in classifica. Questo rally sarà ovviamente molto più impegnativo – ha concluso Angelo Lombardo – e mi prefisso come obiettivo quello di arrivare fino in fondo, senza però concedere troppo agli avversari.”

 

 

Sergio Raccuia

“Questa è la prima gara che faccio insieme ad Angelo – ha commentato il navigatore della Passione Motori Sergio Raccuia-. Sin dalle prime note, ci impegneremo a trovare il giusto feeling, anche se già in questi giorni, abbiamo dimostrato di avere la giusta intesa. Il percorso di quest’anno è molto impegnativo e le prove, che sono per 50% divise tra discesa e salita, nascondono molte insidie. Angelo al rally di Cefalù ha dimostrato di avere un buon passo gara, si trovava in prima posizione prima dei problemi alla macchina. Punteremo a stare tra i primi, provando comunque a salvaguardare la macchina. Faremo di tutto comunque – ha concluso Raccuia- per arrivare sul palco ed ottenere punti importanti per il campionato.”

 

Gdiges

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.