Cristadoro e Marin pronti per la 101^ Targa Florio

Non muta nel tempo la Targa Florio, rimane quel selettivo e difficile percorso, e proprio per questo amato ed ambito dai piloti. Leo Cristadoro e Marco Marin saranno in cerca di riscatto alla 101^ edizione della Targa Florio. L’equipaggio termitano, a bordo della Lancia Fulvia Coupè, dopo l’epilogo sfortunato al rally di Cefalù, è carico per disputare con determinazione “la Cursa”. La prossima settimana infatti, Cristadoro e Marin saranno impegnati nella terza prova del Campionato Italiano Historic Rally, a bordo della performante Lancia Fulvia coupè preparata dallo stesso Cristadoro. Un weekend impegnativo, con numerose prove in discesa, che metteranno a dura prova l’impianto frenante e le doti di guida di Cristadoro e del fidato navigatore Marin.

Leo Cristadoro

“Il percorso scelto quest’anno dall’Organizzatore mi piace molto – ha dichiarato il pilota Leo Cristadoro-, le prove sono molto tecniche, occorre tenere alta la concentrazione ed un buon ritmo. Inoltre, i tratti in discesa rendono il percorso di gara senz’altro più impegnativo, ma molto divertente. L’emozione che suscita la partenza da Palermo ed il bagno di folla della prova spettacolo di Collesano, sono qualcosa di eccezionale sia per chi partecipa, sia per il pubblico. Vorrei ringraziare i nostri sponsor ed il Comune di Petralia Sottana – ha concluso Cristadoro – per averci supportato in questa prestigiosa manifestazione.

 

Marco Marin

“Partecipare alla Targa è sempre una grande emozione, si tratta dell’evento sportivo che aspettiamo ogni anno con impazienza – ha dichiarato il navigatore Marco Marin-. Quest’anno è stato difficile imbastire il programma, ma anche per la 101^ edizione ce l’abbiamo fatta e saremo al via della “Cursa”. Torniamo alla Targa Florio a bordo della Lancia Fulvia coupé con i colori della Passione Motori ASD e con il supporto determinante dei nostri amici sponsor, fra i quali ricordiamo: Vision Ottica Horus, Ortopedia Di Gregorio, T.EC.AM. srl, Mondialpol S.p.A., Centro Ortopedico Ferranti, Gioielleria Battaglia e la stazione di servizio IP di Agostino Spalla. Siamo felicissimi di partecipare con il patrocinio del Comune di Petralia Sottana e ringraziamo di vero cuore Christian Profita, il Sindaco Inguaggiato e la Giunta comunale per averci concesso questo onore. Siamo doppiamente contenti, – ha concluso Marin – perché il percorso di gara ci consentirà di attraversare la piccola cittadina madonita, alla quale siamo molto legati.”

La gara torna sulle alte Madonie e si riappropria di storici tracciati nel territorio dove si sono sviluppati il Grande, Medio e Piccolo Circuito delle Madonie, riabbracciando molti dei centri tradizionalmente legati alla famosa competizione, sia nella versione velocità, sia in quella rally. Confermate le due prove spettacolo a Collesano ed il riordino a Campofelice di Roccella al Targa Florio Village. L’Historic Rally porta con se quest’anno un’importante novità, avrà nella storica Floriopoli il parco chiuso, e lieviterà intorno alle sue storiche Tribune.

 

Gdiges

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.