Davide Masotto e Sergio Raccuia pronti per il Tindari Rally

masotto-raccuia-tindari-rally
Davide Masotto e Sergio Raccuia su Peugeot 106 K10 alla 2^ ed. del Tindari Rally

Tutto pronto in terra messinese per la seconda edizione del Tindari Rally. Questa mattina si sono svolte le verifiche tecniche e sportive e le ricognizioni autorizzate nelle due prove speciali, la Morieri di 7 chilometri e la Montagnareale di 4,8 chilometri da ripetersi 3 volte l’una, per un totale di 35 chilometri di prove cronometrate e 94 chilometri di trasferimento.
L’equipaggio della Passione Motori ASD composto da Davide Masotto e Sergio Raccuia, espletate le procedure di verifica, ha effettuato le ricognizioni autorizzate ed in questo momento sta effettuando i primi passaggi sullo shakedown.
masotto-tindari-rally“Aspetto lo shakedown per prendere confidenza con la vettura – ha dichiarato il pilota Davide Masotto, che  si trova al debutto sul sedile di guida-. Spero che le condizioni meteo tengano e rimanga l’asciutto anche domani, anche se le previsioni per domani portano pioggia già dalle prime ore del mattino. La vettura preparata da Ignazio Megna Promotor Sport ha tanta cavalleria e speriamo che la gara sia asciutta per poterci divertire al meglio”.

Segio Raccuia

“In questi due giorni sarà più importante curare lo stile di guida di Davide piuttosto che le note – ha commentato l’esperto navigatore Sergio Raccuia, che torna in gara dopo 2 mesi di stop per un incidente in gara-. Lo shakedown sarà la prima occasione per prendere confidenza con la macchia, e continueremo domani, per affinare la guida. Per questa nostra prima gara, l’obiettivo è quello di arrivare, trattandosi della prima gara di Davide e visto che per domani è prevista pioggia.”

Domani ai nastri di partenza ci sarà anche il pattese pluricampione del mondo di motocross Tony Cairoli, che a bordo di una potente Peugeot S1600 proverà a far scrivere il suo nome nell’assoluto della gara di casa. Anche per questa seconda edizione, riconfermata tanta partecipazione, saranno infatti oltre 100 gli equipaggi a darsi battaglia sulle prove speciali.

masotto-raccuia-tindari-rally-2
Da Sinistra, Sergio Raccuia e Davide Masotto

 

Gdiges

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *